Concerti - Contest - Laboratori - Education
imgHome
Appuntamenti
Eventi Febbraio

Villa Pignatelli Riviera di Chiaja Napoli
venerdì 7 febbraio 2020

Kermesse dei soci 2020 

07 febbraio 2020

0re 19,30


Foto aggiuntive
Villa Pignatelli Veranda Neoclassica Riviera di Chiaja Napoli
venerdì 7 febbraio 2020

Venerdì 7 febbraio è stata presentata in Villa Pignatelli a Napoli la 23esima stagione dell’associazione Maggio della Musica presieduta da Luigia Baratti con la direzione artistica del pianista Michele Campanella in occasione della kermesse annuale degli “Amici del Maggio della Musica” presieduti da Sergio Meomartini.

Aperta dunque la campagna abbonamenti. Da maggio a luglio, e nuovamente da settembre a dicembre, la rassegna proporrà 24 concerti con musicisti affermati e giovani talenti. Novità di quest’anno, la Banca di Credito Cooperativo di Napoli diventa nuovo sponsor del Maggio e sosterrà in particolare la settima edizione de “Il Maggio del Pianoforte”, contest per giovani musicisti under 35 da tutto il mondo. «Affianco dell’associazione Maggio della Musica, la Banca di Credito Cooperativo di Napoli si impegna in questa iniziativa meritoria per offrire ai giovani che fanno musica e cultura una possibilità di emergere e di portarli alla ribalta», afferma il presidente della Bcc Napoli, Amedeo Manzo.

La stagione concertistica si inaugurerà il 10 maggio al teatro Acacia in collaborazione con la rassegna “Diciassette e trenta classica” del teatro Diana. «Ospiteremo per la prima volta a Napoli l’orchestra sinfonica Colibrì. Vedere e ascoltare questo ensemble di 38 elementi che suonerà la Settima e l’Ottava sinfonia di Ludwig van Beethoven senza direttore, sarà un’esperienza interessante e nuova», spiega Campanella.

Il fulcro della rassegna sarà a Villa Pignatelli. Tra i principali appuntamenti: il prosieguo dell’integrale dei Quartetti di Beethoven - di cui ricorre il 150esimo anniversario della nascita - con il prestigioso Fine Arts Quartet e il Quartetto Adorno, il concerto di compleanno di Michele Campanella che suonerà a quattro mani con la moglie Monica Leone, i recital di Cheslav Singh, Paolo Restani e Massimiliano Ferrati in un programma mozartiano, le canzoni napoletane in chiave jazz di Emilia Zamuner, il sax di Federico Mondelci con Paolo Biondi al piano per Gershwin, Bernstein e Piazzolla, il duo Suyeon Kang-Paolo Bonomini in un concerto violino e violoncello che prevede tra l’altro la Sonata di Ravel, e ancora la vincitrice del “Maggio del Pianoforte 2019”, la 16enne Carmen Sottile, e una delle finaliste del contest, Caterina Barontini, per “I pezzi lirici” di Grieg.

I sei recital delle finali del “Maggio del pianoforte 2020” si terranno ogni domenica dal 18 ottobre. Il giovane interprete più votato, secondo il giudizio del pubblico in sala, sarà invitato a suonare al Maggio della Musica 2021. Da settembre, Daniela Del Monaco e Antonio Grande inizieranno un progetto di quattro concerti sul repertorio napoletano dal ‘700 al ‘900 con un ascolto raccontato che farà riscoprire con una nuova luce molti capolavori.© RIPRODUZIONE RISERVATA


Foto aggiuntive
CIRCOLO UFFICIALI MARINA MILITARE Via Cesario Console 3/bis Na
domenica 16 febbraio 2020

IL MAGGIO AL CIRCOLO UFFICIALI  MARINA MILITARE

Piano Solo per il Maggio 

Domenica  16 febbraio ore 11,00 la giovane  e valente pianista Ludovica De Bernardo si esibirà per il secondo appuntamento di PIANOSOLOPERILMAGGIO proponendoci brani di Wagner/Liszt, Liszt, Chopin e Rachmaninov.

COSTO DEL BIGLIETTO: € 15,00

prenotazione obbligatoria

 


© 2014 Maggio della Musica - P. IVA 04832850632 - Realizzato da NapoliWeb S.r.l. - Siti Web Napoli